Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Vigile di quartiere, Amato (AL): “E' ancora un oggetto misterioso e non vengono definite le zone di intervento più difficili nelle periferie e nel centro storico”
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

“Ben venga il presidio territoriale nelle periferie ma ad oggi abbiamo solo l'ennesimo l'annuncio del sindaco sulla sua volontà di reintrodurre il vigile di quartiere, rimane il mistero di dove andrà e cosa farà in particolare e l'amministrazione non indica le 'zone più difficili', che sono sia nelle periferie che nel centro storico, cosa che non deve essere dimenticato”. Lo afferma Miriam Amato, consigliera di Alternativa Libera, dopo la risposta dell'assessore Gianassi al suo question time. “Quindi sarà importante anche l'attività del vigile del Quartiere 1, centro storico – aggiunge la consigliera – perché è noto il problema sicurezza in zone come piazza Indipendenza e via Palazzuolo, come in Santo Spirito, Santa Croce, Sant'Ambrogio, San Niccolò, con gli effetti della mala movida, problema irrisolto nonostante la presenza di un consigliere speciale dedicato da oltre un anno e mezzo. che ad oggi non è ancora chiaro quale sia stato il suo operato, ma che sembra invece una carica usata solo per dare visibilità”.
“Da settembre dovrebbe partire il vigile di quartiere – prosegue la consigliera – e sarà il nuovo comandante, appena insediato, a decidere la struttura e l'attività. Per questo auspico che il neo comandante sia invitato presto nelle commissioni consiliari a riferirci come intenda muoversi, perché sarà importante la definizione delle attività, delle caratteristiche, dell'orario in una visione d'insieme – conclude Amato – perché ad oggi ho l'impressione che l'amministrazione affronti l'emergenza di volta in volta, così come ha fatto con lo slogan della task force all'abusivismo e che, come sappiamo, non è stata risolutiva”. (s.spa.) 

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati