Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Giunta > Manifestazione di solidarietà per il popolo venezuelano
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Un aiuto alla collettività venezuelana alle prese con una grave crisi economica e politica. E' per questo motivo che l'associazione culturale “Venezuela... in Toscana” ha organizzato per sabato 8 aprile, dalle ore 15,30 alle 18,30, in piazza Santissima Annunziata l'iniziativa “La Toscana… insieme per la democrazia in Venezuela” alla quale sarà presente la consigliera comunale Francesca Nannelli.
“La necessità di tenere alta l’attenzione su quanto sta accadendo in Venezuela – sottolinea l'assessora alla cooperazione e relazioni internazionali Anna Paola Concia – nasce non solo da un legame ormai storico e culturale di grande vicinanza con il popolo venezuelano, stabilito dalla forte presenza della comunità italiana nel paese, ma dalla profonda consapevolezza della gravità della situazione in cui questo versa. Purtroppo, come possiamo sempre più spesso constatare su vari piani internazionali, le popolazioni civili restano le più esposte e le più indifese quando si aprono scenari di grave instabilità. Per queste ragioni, Firenze, città del dialogo e della pace, è consapevole della necessità di continuare a contribuire con decisione, in linea con quanto il nostro governo sta già facendo, affinché quel Paese ritrovi condizioni di dialogo democratico”.
“Esprimiamo preoccupazione per gli ultimi avvenimenti in Venezuela che hanno messo in luce la mancanza di autonomia dei poteri dello Stato. Questo fatto – aggiunge la Presidente della Commissione Pari opportunità, Pace, Diritti Umani e Relazioni Internazionali, Immigrazione Serena Perini – costituisce sicuramente un pericolo per la democrazia. Siamo tutti invitati al raduno sabato 8 alle ore 15.30 in piazza Santissima Annunziata a Firenze a sostenere la democrazia e la libertà del popolo venezuelano, oggi oppresso e al limite delle forze; privato del cibo, dei medicinali e di un calendario elettorale, segnale allarmante dell'installazione di un regime dittatoriale, indebolito inoltre da una repressione sistematica degli oppositori politici. Firenze, che ha la vocazione di città di pace e dialogo, chiede con forza che sia ripristinata la democrazia e, con questa, migliori condizioni di vita per il popolo venezuelano”. (sp - s.spa) 

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati