testata per stampa
Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

English Version
GEOmobi 055055

GEOmobi

Infomobilità, ZTL, Parcheggi, Lavaggio strade in tempo reale

Trova Firenze

Trova Firenze

I luoghi della Città: Sedi, Uffici, Musei, Seggi elettorali....

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Giunta > Tramvia, da stasera le modifiche della viabilità in zona stazione per l’avvio dei cantieri
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Inizieranno stasera alle 21 per concludersi nel cuore della notte le operazioni di modifica della viabilità nella zona della stazione per l’avvio dei cantieri della tramvia. Si tratta delle ultime fasi di un lavoro, che va avanti ormai da settimane, per rendere operativo il nuovo assetto della viabilità di accesso alla stazione e al Mercato Centrale per i veicoli privati e di transito nell’area di Santa Maria Novella per gli autobus.
“Si tratta di un grande cambiamento delle abitudini sia di chi utilizza l’auto sia degli utenti del trasporto pubblico – sottolinea l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti –. Perciò invito i cittadini a recarsi alla stazione in auto soltanto se davvero necessario: con le nuove porte telematiche che abbiamo installato in via Nazionale all’altezza di Guelfa e di Largo Alinari e in piazza Stazione lato scalette da domani non sarà più possibile utilizzare la direttrice via Nazionale-piazza Stazione come viabilità di attraversamento a meno di non essere autorizzati o mezzi pubblici. E ricordo che oltre al parcheggio sotterraneo della stazione nella zona è disponibile anche quello della Fortezza”. “Nei prossimi giorni valuteremo attentamente la mobilità e gli eventuali aggiustamenti necessari – aggiunge l’assessore Giorgetti –. La Polizia Municipale sarà presente con una cinquantina di agenti ogni giorno, soprattutto negli incroci e nelle zone dove potrebbero verificarsi criticità. In questo modo saremo pronti ad attuare modifiche in tempo reale”.
Per i cantieri via Valfonda avrà una sola corsia disponibile alla circolazione, destinata all’uscita dall’area della stazione sia per i veicoli privati non autorizzati sia per parte del trasporto pubblico. La direttrice di accesso sarà invece da via Nazionale, che però è riservata in via prioritaria al trasporto pubblico e agli autorizzati. I veicoli privati avranno due itinerari diversificati a seconda della meta. I veicoli diretti al mercato centrale svolteranno a sinistra in via Bartolommei per rientrare in via San Zanobi e proseguire in via Panicale-via Taddea. L’uscita dal mercato sarà da via Chiara-via Nazionale-via Fiume-piazza Adua-via Valfonda. I veicoli diretti alla stazione e al parcheggio della stazione in arrivo da via Santa Caterina d’Alessandria svolteranno a destra in piazza Indipendenza fino all’incrocio con via Dolfi, poi svoltano a sinistra sulla piazza, costeggiano gli edifici fino all’incrocio con via Ridolfi, proseguiranno in piazza Indipendenza fino a via della Fortezza, rientreranno in via del Pratello dove transiteranno fino a piazza del Crocifisso, via Faenza-via Cennini per arrivare in piazza Adua. Da qui potranno accedere al kiss&ride delle Fs (prospiciente alla Palazzina Reale) dove si può sostare gratuitamente per 15 minuti e all’ingresso del parcheggio della stazione utilizzando la corsia interna lato stazione. I veicoli in uscita dal parcheggio della stazione nella fase iniziale potranno usare la rotatoria, con l’avanzamento dei lavori invece, quando non sarò più possibile, dovranno salire sulla rampa dell’ex kiss&ride (biglietteria), riprendere la corsia interna lato ex pensilina e riuscire da via Valfonda. L’itinerario per la stazione/parcheggio stazione è accessibile per chi proviene dal viale Strozzi e da via Dolfi con rientro su piazza Indipendenza. È stato predisposto un piano della segnaletica capillare sui percorsi consentiti.
Via Nazionale sarà dedicata in modo prioritario come direttrice di ingresso alla zona della stazione, anche grazie alle due porte telematiche, una all’altezza di via Guelfa, l’altra all’altezza di via Fiume in modo da vietare ai veicoli privati, se non quelli autorizzati ztl A e B o diretti alle attività ricettive e ai garage, il transito nella strada.
“Tra Ataf e linee extraurbane saranno circa 970 i passaggi giornalieri per cui diventa importante che siano ridotti i transiti degli altri veicoli” spiega l’assessore Giorgetti. Le linee Ataf interessate dalla variazioni sono numerose: in dettaglio 1, 2, 4, 6, 11, 12, 13, 14, 17, 22, 23, 28, 57 cui si aggiungono gli spostamenti dei capolinea delle linee 10, 29, 30, 35, delle scolastiche 81 e 82 e di quelle per lo stadio 52 e 54 mentre restano invariati i percorsi in ingresso/uscita dalla stazione di Santa Maria Novella delle linee 36, 37, C1, C2, C3 e D. I capolinea dell’Ataf in zona stazione saranno collocati in largo Alinari e lungo la pensilina della stazione, che diventerà a doppio senso. Per quanto riguarda le linee del trasporto pubblico extraurbano, i bus provenienti Lucca-Pistoia-Autostrada A1/A11 (direttrice via Baracca-Puccini) avranno il nuovo capolinea in zona Leopolda. “Grazie all’intesa sull’integrazione tariffaria che abbiamo varato, grazie al contributo della Regione Toscana, gli utenti di queste linee possono raggiungere Santa Maria Novella utilizzando il tram nella tratta Leopolda-Alamanni e Alamanni-Leopolda senza dover pagare un surplus o compare il biglietto” sottolinea l’assessore. Le linee provenienti da Mugello, Valdisieve, Arezzo (piazza della Libertà) transiteranno in via Nazionale con il capolinea nell’autostazione via Santa Caterina da Siena (uscita via Valfonda). Anche le linee in arrivo da Chianti, Siena, Grosseto (Ponte alla Vittoria) avranno il capolinea nell’autostazione di via Santa Caterina da Siena (ingresso via degli Orti Oricellari, uscita via della Scala). Idem per i bus provenienti dal Circondario Empolese Valdelsa (Ponte alla Vittoria): capolinea nell’autostazione via Santa Caterina da Siena (ingresso da via degli Orti Oricellari-uscita da via del Curtatone).
Le informazioni sono disponibili sulla rete civica del Comune www.comune.fi.it, sui canali social dell’Amministrazione (www.facebook.com/cittadifirenzeufficiale e @comunefi), presso l’Infopoint Tramvia al Parterre e telefonando a Linea Comune 055055. Volantini sono in distribuzione in città e disponibili presso la rete del Comune e di altri enti. Per le info sulle linee Ataf www.ataf.net (mf)

 

 In allegato le mappe per la viabilità privata per stazione e Mercato centrale, la mappa complessiva delle linee Ataf, il volantino in distribuzione 

 

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati

Licenza Creative Commons Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006