Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Altro > Cena di Natale offerta dall’Enoteca Pinchiorri per gli anziani di Montedomini al Four Seasons Hotel Firenze
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

L’Enoteca Pinchiorri e il Four Seasons Hotel Firenze, in collaborazione con la Galateo Ricevimenti, fanno gli auguri di buon Natale e felice Anno nuovo agli anziani ospitati a Montedomini. Stasera, regaleranno a 80 di loro una cena da favola, che sarà l’occasione per scambiarsi gli auguri e trascorrere una serata ‘diversa’ all’insegna dell’allegria e della spensieratezza.

Annie e Giorgio Pinchiorri hanno infatti rinnovato per il sesto anno consecutivo, la loro amicizia nei confronti di Montedomini e dei suoi ospiti e, per la seconda volta, hanno deciso di collaborare con Patrizio Cipollini, general manager del Four Seasons, che ha voluto mettere a disposizione per l’evento gli spazi dell’Hotel, contando sul prezioso contributo dell’Executive Chef del Ristorante stellato ‘Il Palagio’ Vito Mollica.

Per la prima volta gli anziani sono stati invitati a cena e non a pranzo, come invece avvenuto in passato, e questo permetterà di regalare loro una bellissima e scintillante sorpresa voluta da Giorgio Pinchiorri e Annie Feolde. Prima di approdare al Four Seasons nel 2014, il pranzo si è tenuto per due anni nel Giardino d’inverno di Montedomini, poi all’Enoteca in via Ghibellina e infine nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio.

Alla cena, che inizierà alle 18.30 nel Conventino dell’Hotel, parteciperanno il sindaco Dario Nardella, l’assessore a Welfare e Sanità Sara Funaro, il presidente del Quartiere 1 Maurizio Sguanci, il presidente, la vice presidente e il direttore dell’A.S.P. Firenze Montedomini, Luigi Paccosi, Francesca Napoli ed Emanuele Pellicanò.

“È il secondo anno che ci scambiamo gli auguri di Natale con gli anziani di Montedomini all’Hotel Four Seasons - ha detto il sindaco Dario Nardella -. Provo una gioia indescrivibile nel vedere i nonni e le nonne, ospitati nella struttura di via de’ Malcontenti, vivere una serata speciale grazie alla tradizionale cena natalizia offerta dall’Enoteca Pinchiorri in uno scenario bellissimo. È un modo per far sentire loro la nostra vicinanza e per dire loro che sono parte della nostra famiglia. Il nemico da combattere è la solitudine e il sentirsi parte di una grande comunità penso sia rincuorante per i nostri amici a cui rivolgo un augurio di Buon Natale e felice Anno nuovo”.

“La tradizionale cena di Natale è un appuntamento bello ed emozionante - ha detto l’assessore Funaro -. Avere un’affezione forte per Montedomini e per i nonni che vi sono ospitati, come hanno L’Enoteca Pinchiorri e l’Hotel Four Seasons, vuol dire amare Firenze perché Montedomini è un pezzo importante della nostra città. Chi è veramente fiorentino e chi vive veramente la fiorentinità non può non amare Montedomini perché è un pezzo della storia di Firenze e del futuro della nostra città”.

Ricco e gustoso il menù preparato dallo chef Riccardo Monco e la sua brigata di cucina per l’Enoteca Pinchiorri e Vito Mollica per il Four Seasons: stuzzichini, insalata di polpo con broccoli, limone e olive, capesante avvolte nella pancetta, crema di fagioli e farro, risotto alla zucca e Castelmagno e tartufo bianco, carrè d’agnello gratinato al rosmarino e nocciole, frittelle di topinambur, tavoletta di cioccolato toscano, banana caramellata e vaniglia. Prestigiosa anche la carta dei vini: Champagne Bruno Paillard rosé, Baron de L 2010 Baron de Ladoucette, Stefano Ricci 2010 Cuvée Giorgio Pinchiorri, Château Rieussec 2009. (fp)

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati