Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Altro > Il 1° luglio una corsa podistica per sostenere la Fondazione...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

15/06/2001
Il 1° luglio una corsa podistica per sostenere la Fondazione Tommasino Bacciotti
Una mezza maratona per raccogliere fondi in favore della Fondazione Tommasino Bacciotti. La corsa, giunta alla sua seconda edizione, si svolgerà il 1° luglio a Fiesole ed è stata presentata stamani in Palazzo Vecchio dall’assessore allo sport Eugenio Giani, dal vicesindaco di Fiesole Luca Lanzoni e dal padre di Tommasino, Paolo. Tommasino Bacciotti fu colpito da tumore all’età di appena 9 mesi e il 19 novembre 1999 Tommasino è morto. “E’ importante – ha detto l’assessore Giani – che attorno ai genitori si sia formato un gruppo numeroso di persone che si sta adoperando per una causa nobile. Purtroppo quella del tumore ai bambini è una realtà che esiste e necessita di uno studio approfondito e notevoli risorse. Supportare questa Fondazione con una corsa podistica è un esempio di come lo sport possa coniugarsi alla solidarietà. Spero quindi che vi sia una massiccia adesione a questa giornata. Ricordo lo scorso anno quando attorno alla corsa ci fu un vero e proprio dispiegamento di forze della popolazione di Montebeni. Anche quest’anno, come lo scorso anno, anch’io sarò al via della non competitiva”. Oltre alla mezza maratona (21,097 km) sono previste una non competitiva di 7 km e una minigara per bambini (iscrizione gratuita) di un km. La partenza è fissata alle 9 al Piazzale dell’Olmo a Fiesole. Fra i premi da segnalare che il primo fra gli uomini e la prima fra le donne, vinceranno un viaggio aereo, il soggiorno di una settimana e l’iscrizione alla maratona di New York. “Nel corso di questo anno – ha detto Paolo Bacciotti – abbiamo ricevuto contributi per circa 150 milioni che sono serviti per una borsa di studio per un giovane medico che sarà per 6 mesi in alcuni ospedali di New York e in seguito trasmetterà le esperienze acquisite in fatto di tumori cerebrali all’ospedale Meyer. Inoltre abbiamo finanziato congressi e offerto contributi alle famiglie di malati di tumori cerebrali” Per supportare la Fondazione Tommasino Bacciocchi si può utilizzare anche il conto corrente bancario: Comitato Tommasino Bacciotti ABI 01030 CAB 02811 c/c 1498806 presso il Monte dei Paschi di Siena, oppure conto corrente Tommasino Bacciotti numero 12158531.(fd)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati