testata per stampa
Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

English Version

To GO!

Infomobilità, ZTL, Parcheggi, Lavaggio strade in tempo reale

Trova Firenze

I luoghi della Città: Sedi, Uffici, Musei, Seggi elettorali....

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Altro > Via libera della giunta comunale ai progetti di riqualificazione...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

31/12/2008
Via libera della giunta comunale ai progetti di riqualificazione di piazza San Salvi e piazza Salvemini
Oltre 130.000 euro per riqualificare piazza San Salvi e piazza Salvemini. È quanto prevedono due progetti esecutivi approvati, su proposta dell’assessore alla sicurezza e vivibilità urbana Graziano Cioni, dalla giunta comunale nell’ultima seduta. Il progetto di piazza San Salvi, per il quale sono stati stanziati 100.000 euro, prevede la riorganizzazione della piazza finalizzata alla valorizzazione della chiesa di San Michele in San Salvi una delle più importanti pievi antiche fuori delle mura sopravvissute e dell’attiguo Museo del Cenacolo dove sono conservate numerose opere d’arte. L’obiettivo è facilitare la fruizione di tutta la piazza da parte dei pedoni: per questo saranno riorganizzati i marciapiedi e spostati i posti per auto e motorini dall’area antistante il sagrato in un’altra zona della piazza. Per quanto riguarda i marciapiedi, questi saranno allargati e ripavimentati. Prevista inoltre la collocazione di due panchine e di due alberelli sul marciapiedi sul lato della Misericordia. L’area antistante al sagrato sarà delimitata da dissuasori della sosta e il piano stradale riasfaltato. L’altro progetto, finanziato con 32.000 euro, prevede invece la riqualificazione di tratti della carreggiata di piazza Salvemini. In dettaglio il risanamento consiste la fresatura dell’attuale manto bituminoso, lo smontaggio del porfido presente nello strato sottostante l’asfalto e il risanamento della carreggiata.(mf)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati