Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Amministrative 2014, Forza Italia lancia “Un progetto...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

26/11/2013
Amministrative 2014, Forza Italia lancia “Un progetto per Firenze”
Stella, Tenerani e Cellai coi colleghi in Regione Fuscagni, Nascosti, Villa e i consiglieri di quartiere: “Il 30 novembre all’hotel Michelangelo inizia una lunga campagna sui contenuti insieme ai cittadini”

Non la presentazione di un programma, ma la partenza di un viaggio elettorale intorno e dentro la città che Forza Italia comincia in vista dell’elezione del sindaco di Firenze a maggio 2014: questo è “Un progetto per Firenze”, l’iniziativa, che parte da un incontro con elettori e simpatizzanti, associazioni di categoria e volontariato il prossimo 30 novembre all’hotel Michelangelo.
A lanciare l’appuntamento, che segna l’inizio delle attività di Forza Italia in vista delle prossime elezioni amministrative a Firenze, sono stati questa mattina il capogruppo Marco Stella coi consiglieri Jacopo Cellai e Mario Tenerani insieme ai colleghi in Regione Stefania Fuscagni, Nicola Nascosti e Tommaso Villa, e il capogruppo al Q3 Paolo Poli e la consigliera Gaia Serri in rappresentanza degli eletti nei Quartieri.
“Il nostro primo passo, in vista delle elezioni del prossimo sindaco di Firenze, va nella direzione della massima apertura alla città – ha spiegato Stella –. Per questo abbiamo creato un sito, www.unprogettoperfirenze.it, e saremo anche su facebook (Un progetto per Firenze) e twitter (@unprogettoperfirenze). Per questo abbiamo scelto di cominciare da un incontro con i nostri elettori e simpatizzanti per presentare il lavoro svolto dal gruppo a Palazzo Vecchio dal 2009 ad oggi. Forse sarà l’occasione per alcuni di accorgersi che Forza Italia e il centrodestra sono forza di governo in questa città e non solo opposizione allo storico dominio del centrosinistra, e questo non da ieri”.
Cellai e Tenerani hanno invece sottolineato la “volontà di impostare un lavoro da qui a maggio, chiamando a partecipare i cittadini per costruire un programma nel quale possano riconoscersi i nostri alleati e tutti coloro che vogliano costruire un’alternativa a Renzi e al PD a Firenze. Non lavoreremo sui massimi sistemi ma sui problemi concreti che i fiorentini si trovano a vivere tutti i giorni, dalla sicurezza alla mobilità, dal degrado alla salvaguardia e il rilancio del commercio e delle imprese del territorio”.
Fuscagni, Nascosti e Villa hanno sottolineato che “il 30 novembre comincia la costruzione dell’alternativa di governo non solo per Firenze, ma anche per la Regione nel 2015 e per tutti i comuni dell’area fiorentina. Sarà una campagna elettorale lunga, e a chi oggi si concentra su modalità di scelta e nome del candidato, noi rispondiamo con i contenuti, che vengono prima di tutto”.

(fdr)

Immagini e documenti allegati


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati