Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Altro > Verde, 220mila euro per riqualificare i giardini di...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

02/01/2009
Verde, 220mila euro per riqualificare i giardini di viale Malta, piazza Edison, Oberdan e Vasari
Via alla riqualificazione dei giardini del quartiere 2. In tutto 220mila euro per rinnovare arredi, aiuole, pavimentazioni degli spazi verdi di piazza Oberdan e Vasari, di viale Malta e via Piagentina, di piazza Edison. Gli interventi hanno già avuto il via libera dalla Giunta di Palazzo Vecchio e inizieranno all'inizio di marzo, appena espletata la gara di appalto. "Gli interventi previsti intendono offrire per la prossima estate giardini più verdi, più confortevoli e luogo di incontro piacevole e quotidiano per i cittadini di tuttre le fasce di età - hanno commentato l'assessore al decentramento Cristina Bevilacqua e il presidente del quartiere 2 Gianluca Paolucci - e fanno parte del programma di risanamento progressivo che il Quartiere 2 intende realizzare per il 2009". Per quanto riguarda piazza Oberdan e Vasari (in tutto 2071 metri quadri, dei quali 832 di verde e il resto pavimentato in asfalto) la spesa complessiva è di 99mila euro e riguarda il miglioramento della fruibilità dello spazio con il rifacimento della pavimentazione e del cordolo in pietra che delimita l’aiuola centrale. I lavori riguarderanno anche gli arredi, le panchine di ferro che verranno sostituite, i cestini per i rifiuti che verranno risistemati e disposti in modo più omogeneo e sarà realizzata una nuova fontanella per approvvigionarsi di acqua. Per l'area verde di piazza Oberdan è prevista la piantumazione di essenze arboreee e la realizzazione di un nuovo impianto di irrigazione mentre in piazza Vasari saranno posati cordoli lungo il perimetro esterno della pavimentazione utili per il contenimento delle lastre di porfido con le quali è realizzato il pavimento. Sarà inoltre risistemata la parte di umido che rende il giardino poco praticabile con il posizionamento di uno strato di ghiaia e il muretto di contenimento che divide la piazza in due livelli. Si tratta di interventi tutti conformi alla normativa sulle barriere architettoniche con accessi di minimo 90 cm e dislivelli inferiori a 2 centimetri e mezzo. Per quanto riguarda i giardini di via Piagentina e viale Malta l’importo dei lavori è di 70mila euro. Nello spazio verde di viale Malta (1428 metri quadri di superficie complessiva) verrà demolita la parte di pavimentazione asfaltata che verrà risanata con un nuovo strato più permeabile; verranno anche demoliti i tratti di cordonato troppo deteriorati e riverniciate completamente le ringhiere. Ma l'attività più importante sarà quella relativa alla sostituzione di arbusti, alla formazione di prati e alla piantagione di alberi di terza grandezza.I lavori nella zona a verde in piazza Edison (1421 mq.) per un importo di 41mila euro riguarderanno la realizzazione di vialetti, l'istallazione di nuove recinzioni e di staccionate in legno, la posa di un nuovo impianto di irrigazione e nuovi arredi e la ristrutturazione delle attrezzature ludiche per i bambini. Nei 220mila euro ci sono anche 10mila euro necessari per alcuni interventi di messa in sicurezza dell'arredo urbano e l'acquisto di attrezzature da collocare all’interno delle aree verdi. In sostanza si tratta di verniciatura di opere in ferro, in legno, riparazione o sostituzione di serrature. Tutti i lavori prevedono anche la revisione dell'illuminazione con alcuni potenziamenti o la sostituzione dei corpi illuminanti con quelli a basso consumo e saranno realizzati a cura di Silfi spa. La durata complessiva degli interventi è stimata in circa 4 mesi e mezzo.(lb)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati