Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Giorno del Ricordo, Donzelli e Alessandri (AN-PdL):...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

04/02/2009
Giorno del Ricordo, Donzelli e Alessandri (AN-PdL): «Ignobile appuntamento pro foibe su Facebook. Il sindaco invii il Gonfalone alla fiaccolata di sabato»
«'We wont more foibe-vogliamo più foibe'. E' l'ignobile titolo dell'appuntamento pubblicato su facebook per organizzare un presidio contro la fiaccolata del ricordo che si terrà a Firenze questo sabato». E' quanto denunciano i consiglieri di AN-PdL Giovanni Donzelli (che è anche presidente nazionale di Azione Universitaria) e Stefano Alessandri.
«E' possibile vedere questo appuntamento - spiegano i due esponenti del centrodestra - dal sito http://www.facebook.com/event.php?eid=46280489486&ref=share. Chiediamo a tutte le forze politiche di condannare con determinazione e senza fraintendimenti questi personaggi che organizzano picchetti inneggiando all'eccidio degli italiani nelle foibe, mascherando tutto questo da antifascismo. Nelle foibe sono stati uccisi decine di migliaia di giovani, di donne, di preti, di bambini e di anziani colpevoli solo di essere italiani. Trucidati per la loro etnia, senza alcun processo e senza che avessero commesso alcun reato. Come giustiamente ricordò nel 2007 il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano 'vi fu dunque un moto di odio e di furia sanguinaria, e un disegno annessionistico slavo, che prevalse innanzitutto nel Trattato di pace del 1947, e che assunse i sinistri contorni di una "pulizia etnica"'.
E' una delle pagine che compongono il male assoluto della storia dell'uomo. In una democrazia non può esserci diritto di cittadinanza per simili affermazioni».
«Tutte le istituzioni - sottolineano Donzelli e Alessandri - devono reagire compattamente e con determinazione inequivocabile, per questo facciamo appello al Sindaco ad inviare in rappresentanza del Comune di Firenze, il Gonfalone alla fiaccolata silenziosa che si svolgerà sabato, fiaccolata contro cui è stato organizzato il picchetto pubblicizzato da facebook con quell'ignobile titolo». (fn)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati