testata per stampa
Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

English Version
GEOmobi 055055

GEOmobi

Infomobilità, ZTL, Parcheggi, Lavaggio strade in tempo reale

Trova Firenze

Trova Firenze

I luoghi della Città: Sedi, Uffici, Musei, Seggi elettorali....

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Giunta > Un bacione a Firenze, anche la giunta con guanti e...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

12/09/2009
Un bacione a Firenze, anche la giunta con guanti e scopa a pulire strade e giardini

Guanti e sacchi neri per l’immondizia, scarpe comode, abiti sportivi (gli uomini, per un giorno, senza cravatta) e naturalmente scopa alla mano. La giunta comunale ha aderito con entusiasmo all’iniziativa “Un bacione a Firenze”, la giornata di pulizia collettiva della città. Ognuno, anche seguendo le peculiarità delle proprie deleghe, si è dato da fare per togliere cartacce e mozziconi di sigarette da terra, per spazzare polvere e sporco, per dare insomma il buon esempio in fatto di ordine e decoro urbano.
Il vicesindaco Dario Nardella è sceso sugli argini dell’Arno per pulire, insieme ai renaioli che hanno messo in acqua le loro barche e alcune studentesse americane del Polimoda, il tratto dalla pescaia di San Niccolò a quella di Santa Rosa. Alla fine della navigazione, i sacchi di spazzatura raccolta erano quindici. Quadruplice appuntamento per Barbara Cavandoli, assessore allo sport: prima di tutto alle Pavoniere con i bambini e le bambine della società di pattinaggio in linea, che hanno fatto pulizie ‘sprint’ raccogliendo le cartacce con i pattini. Con i ragazzi della società sportiva Prosport di Atletica di Filerete Cavandoli ha poi ripulito i giardini mentre all’Albereta è stata in canoa in Arno con i canottieri comunali e il presidente di Publiacqua Amos Cecchi, recuperando buste di plastica e addirittura un carrello della spesa. Infine ai giardini di campo di marte la giornata di pulizia è stata associata alla festa dello sport. Elisabetta Cianfanelli, assessore all’università e ricerca, si è fatta aiutare da alcuni studenti italiani e stranieri che hanno ‘ramazzato’ nel giardino di via de’ Renai, nella zona di San Niccolò. L’assessore alla pubblica istruzione Rosa Maria Di Giorgi ha fatto tappa prima ai giardini di via Locchi, dove i volontari hanno ripreso una signora il cui cagnolino aveva sporcato per terra, e poi in piazza Dalmazia, dove sono stati in tanti a ritirare e poi utilizzare i kit per la pulizia, sotto lo sguardo divertito degli anziani seduti sulle panchine. Sono stati poi tanti inquilini delle case popolari di via Carlo del Prete ad aiutare nell’opera di pulizia l’assessore alla casa Claudio Fantoni, che è stato anche a raccogliere cartacce e sporco in piazza Garibaldi a Peretola.
Molti anche in Largo Fanciullacci insieme all’assessore al decoro Massimo Mattei e all’Anpi (Associazione nazionale partigiani), che ha consegnato a Mattei e anche a Renzi il proprio distintivo. Mattei ha proseguito il suo tour anche in altre zone, tra cui Ponte Vecchio, piazza Santo Stefano, piazzetta di Parte Guelfa e piazza Alberti. Mattei ha seguito in diretta la ripulitura dei muri dai graffiti a cura degli addetti di Quadrifoglio grazie a un sistema innovativo, in corso di sperimentazione, basato su apparecchi che usano l’acqua (idropulitrici). Stefania Saccardi, assessore alle politiche sociosanitarie, ha dato una mano invece in piazza Tasso, insieme ai ragazzi di Sipario e alle donne africane dell’associazione Nosotras, raggiunta poi dal sindaco Matteo Renzi che ha terminato in Oltrarno il suo percorso. In piazza Santa Maria Novella l’assessore all’ambiente Cristina Scaletti, insieme a Quadrifoglio e ad esponenti della comunità cingalese, ha spiegato a cittadini e turisti il meccanismo dei nuovi cassonetti interrati. La pulizia è poi proseguita nelle strade attigue, tra cui via Palazzolo. (edl)
 


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati

Licenza Creative Commons Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006