Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Università, Giocoli e Villa (Pdl): "Cosa pensa l'assessore...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

13/11/2009
Università, Giocoli e Villa (Pdl): "Cosa pensa l'assessore Cianfanelli dell'occupazione di Scienze della Formazione?"
"Chiediamo un incontro ufficiale per affrontare la questione"

 
Il vicecapogruppo del Pdl in consiglio comunale Bianca Maria Giocoli e il consigliere provinciale del Pdl Tommaso Villa chiedono ufficialmente un incontro all'assessore all'Università Elisabetta Cianfanelli "affinchè chiarisca la sua posizione e quella della giunta del sindaco Matteo Renzi" in merito all'occupazione di due aule della facoltà di Scienze della Formazione in via Laura. "Visti gli ultimi avvenimenti e l'aggressione a colpi di uova subita dalla troupe del Tgt e dal consigliere Villa - affermano i due esponenti del Pdl - e vista che la presenza degli occupanti antagonisti di sinistra si sta sempre più definendo e rafforzando (con tanto di trasloco di poltrone e sedie) ci chiediamo cosa aspetti l'assessore di competenza a far sentire la sua voce".
"E' inutile infatti fare la paladina degli studenti a Palazzo Vecchio, se poi non è in grado di intervenire neanche a parole per risolvere il problema. Crediamo - proseguono Giocoli e Villa - che il Comune possa e debba fare il suo dovere per garantire la sicurezza degli studenti senza assistere ad altre scene vergognose. Vorremmo informare l'assessore Cianfanelli infine, se non è ancora a conoscenza dei fatti, che attualmente gli occupanti vengono tutti i giorni accompagnati ed invitati ad uscire dall'edificio da una guardia giurata. E' tutto ciò ammissibile? O sarebbe più opportuno ripristinare la legalità? Questi quesiti ed altri - concludono Giocoli e Villa - vorremmo affrontarli e discuterli nel corso di un incontro che chiediamo oggi ufficialmente, alla presenza di una delegazione di "Studenti per le Libertà", lista regolarmente eletta in consiglio di facoltà di Scienze della Formazione".
 

 

(ag)


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati