Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Studentessa americana picchiata in centro, Alessandri...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

04/11/2010
Studentessa americana picchiata in centro, Alessandri e Stella (PdL): “Dalla Giunta solo proclami. E’ ormai evidente la manifesta incapacità di garantire sicurezza ai cittadini”
“Un plauso alle Forze dell’ordine per l’immediato intervento”

“L’episodio della ragazza americana picchiata e rapinata la scorsa notte sul Ponte alle Grazie è solo l’ultimo di una lunga scia di episodi criminosi che sta colpendo la città di Firenze. Dalla Giunta Renzi arrivano solo timidi balbettii e goffi tentativi di sminuire la portata di queste azioni, è ormai palese la manifesta incapacità del centro sinistra fiorentino di garantire sicurezza ai cittadini”. Questa la dichiarazione dei consiglieri del PdL Stefano Alessandri e Marco Stella.
“Siamo stanchi di ascoltare le solite litanie di certa sinistra che, incapace di ascoltare e capire le reali apprensioni dei cittadini, si trincera dietro astruse teorie sociologiche che tendono sempre a giustificare certi tipi di azioni – hanno aggiunto i due esponenti del centro destra –. I reati perpetrati nel centro storico sono sempre gli stessi, così come lo sono i protagonisti. Ignorare il fenomeno, o peggio ancora criticare l’eccessiva fermezza della normativa sull’immigrazione, significa assecondare certi comportamenti violenti e lasciare i cittadini in balìa della criminalità.
Il centro destra non soffia sul fuoco, né amplifica il disagio dei residenti. Il centro destra rappresenta i timori e le paure dei cittadini e chiede una maggiore determinazione e controlli più rigorosi. Continuare a sottovalutare il problema significherebbe condannare al completo degrado il centro storico di Firenze”.
“E’ ora che la Giunta esca dal torpore e dalla politica degli spot ed affronti, se ne è capace, questa situazione. Qualsiasi rinvio non sarebbe più tollerabile” hanno concluso Alessandri e Stella.

(fdr)
 


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati