Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Roselli, Villa, Bagnai, Badò (Pdl): "Prosegue l''Operazione...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

29/10/2010
Roselli, Villa, Bagnai, Badò (Pdl): "Prosegue l''Operazione memoria' in difesa del governo Berlusconi"
Domani i Promotori della libertà faranno tappa nel quartiere Isolotto-Legnaia

"Come nelle scorse settimane, anche domani i Promotori della Libertà insieme agli eletti del Popolo della Libertà incontreranno presso i gazebo iscritti e simpatizzanti del Pdl per chiarire le riforme attuate dall'esecutivo di centrodestra e per dialogare con la cittadinanza che potrà esporre le proprie problematiche. Domani  saremo nel quartiere 4 Isolotto-Legnaia". Lo annunciano oggi Roselli, Villa, Bagnai e Badò, precidando che i gazebo ed i volantinaggi dei Promotori della Libertà sono previsti dalle 9,30 alle 14 alla passerella delle Cascine (lato piazza Isolotto), al mercato di piazza Isolotto, in piazza Pier Vettori (lato edicola), nel viale Talenti (davanti al Mc Donald's) e in viale Canova (davanti all'Esselunga). "Ancora una volta il Pdl dimostra di avere a cuore tutta la città senza trascurare nessuno - spiegano Roselli, Villa, Bagnai e Badò - Il Governo Berlusconi sta lavorando bene e dopo due anni di lavoro e di successi anche internazionali, è giusto diffondere il messaggio di uno Stato che funziona e che viene guidato con coraggio, affrontando importanti riforme anche andando incotro ad inevitabili e strumentali contestazioni politicizzate. Il Governo del fare ancora una volta, grazie al Presidente Berlusconi, si distingue dai passati esecutivi di sinistra. Anche con l'introduzione dei 5 punti programmatici voluti dal Premier rivolti a fisco, federalismo fiscale, giustizia, Mezzogiorno e sicurezza confermano una rinnovata spinta per la seconda parte della legislatura volta a lasciare un segno positivo nel nostro Paese ed a fare del Popolo della Libertà l'unico "strumento" per un cambiamento vero della nostra Italia."
 

(ag)


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati