Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Altro > Via libera del sindaco al raduno dei Bersaglieri a...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

30/12/2002
Via libera del sindaco al raduno dei Bersaglieri a Firenze. Saranno almeno 70mila
Via libera del sindaco Leonardo Domenici alla candidatura di Firenze come sede del raduno nazionale dei Bersaglieri del 2005, che si terrà dal 19 al 22 maggio e vedrà la partecipazione di almeno 70mila bersaglieri, oltre ai loro familiari. La richiesta era arrivata al sindaco in una lettera del presidente della sezione fiorentina dell’ANB Gabriele Berlincioni. “Abbiamo ritenuto, dopo una serie di valutazioni logistiche – aveva scritto Berlincioni al sindaco – che Firenze fosse idonea per un raduno di grandi dimensioni come quello dei Bersaglieri e perciò abbiamo proceduto in via preliminare ad una approvazione a livello regionale”. Visti i problemi di preparazione e visto che il consiglio nazionale dei Bersaglieri si riunirà per decidere la sede definitiva del raduno 2005 entro il 28 febbraio prossimo, Berlincioni chiedeva l’assenso del sindaco alla candidatura di Firenze. Domenici ha dato la sua approvazione ed ha comunicato la decisione agli assessori durante la giunta di questa mattina. (ag)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati