Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Altro > Monitoraggio mensile delle variazioni dei prezzi al...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

29/12/2003
Monitoraggio mensile delle variazioni dei prezzi al consumo, l’assessore Colonna: “Firenze si conferma in controtendenza col dato nazionale”
Un – 0.1% rispetto al mese di novembre e un + 1.9% di variazione rispetto allo stesso mese dello scorso anno, mentre a livello nazionale la crescita è stata del 2.4%. "Nella nostra città i prezzi crescono più lentamente rispetto al dato nazionale". Lo afferma l'assessore alle attività produttive Francesco Colonna che stamani, assieme ai dirigenti dell'ufficio comunale di statistica, ha presentato il monitoraggio mensile delle variazioni degli indici dei prezzi al consumo per il mese di dicembre effettuato dal Comune e dalla Mercafir. “Se non ci fossero stati gli incrementi legati a certi prodotti soprattutto ortofrutticoli – ha detto ancora l’assessore Colonna – il dato fiorentino sarebbe ancor più confortante. Nonostante questo abbiamo incassato un meno 0.1% rispetto al mese scorso”. Accanto a variazioni consistenti di alcuni prodotti come melanzane, peperoni rossi, fagiolini, c’è stata una sostanziale stabilizzazione per l’abbigliamento e i prodotti per la casa, così come per certi tipi di carni. Per questo mese l’ufficio statistica del Comune ha anche voluto monitorare una serie di prodotti e servizi legati al periodo delle festività (cenone, regali, tempo libero) e anche qui i dati sono confortanti. L’assessore Colonna ha voluto ricordare l’eccellente risultato ottenuto dall’operazione “Firenze Prezzo Fresco” legata all’ingresso in alcune sale cinematografiche (32) a prezzo scontato dal lunedì al giovedì: “Da un lato si è avuto una diminuzione del 14.1% sia rispetto il mese precedente sia rispetto allo scorso anno e dall’altro si è avuto un incremento di spettatori di circa il 18%”. E a proposito di “Firenze Prezzo Fresco” l’assessore Colonna ha precisato che tutta l’operazione partirà nei primi giorni del nuovo anno “non appena saranno pronte le lavagnette, le vetrofanie e le etichette, realizzate a cura del Comune di Firenze”.(fd)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati