Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Altro > Maremoto in Asia, fino al 6 gennaio punti di raccolta...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

31/12/2004
Maremoto in Asia, fino al 6 gennaio punti di raccolta fondi e materiali in sei piazze della città
Prosegue fino al 6 gennaio la raccolta dei fondi in favore delle popolazioni che il 26 dicembre scorso, hanno subito la tragedia del maremoto. I punti di raccolta sono in sei piazze del centro: piazza Signoria, piazza Santa Croce, piazza della Repubblica, piazza del Duomo, all’interno della stazione centrale e del mercato di San Lorenzo e nei maggiori centri commerciali della città (Ikea, Panorama e Coop). Sono due i canali definiti dal Comune e la Provincia di Firenze per la raccolta dei fondi, uno è per aiutare nella fase di emergenza, con un contributo all’associazione “Medici senza frontiere”, mentre l’altro è per i progetti di ricostruzione” con la Caritas di Firenze. Per contribuire alla fase di emergenza si può usufruire dei conti correnti di Medici Senza Frontiere (Banca Popolare Etica c/c 115000 - ABI 05018; CAB 12100 o ccp 87486007 - causale: maremoto in Asia); mentre per i progetti di ricostruzione si suggerisce di avvalersi dei conti correnti di Caritas Diocesana di Firenze (Banca Popolare Etica c/c 512100 - ABI 05018; CAB 02800 o Banca Toscana c/c 1735.51 - ABI 03400; CAB 02802 o ccp 22547509 - causale: maremoto in Asia). Aderiscono all’iniziativa il Consiglio degli stranieri del Comune e della provincia di Firenze, e i comuni di Sesto Fiorentino, Signa, Calenzano e Campi Bisenzio. (pc)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati