Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Finanziaria, Giani: "Forte preoccupazione per l'emendamento...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

21/12/2009
Finanziaria, Giani: "Forte preoccupazione per l'emendamento che sopprime il difensore civico e i quartieri"
Il presidente del consiglio comunale: "Così si altera l'autonomia degli enti locali"

Disapprovazione per l’emendamento della Finanziaria che prevede la soppressione della figura del difensore civico e dei quartieri è stata espressa dal presidente del consiglio comunale Eugenio Giani che questo pomeriggio in apertura dei lavori del consiglio ha manifestato la sua preoccupazione e anche quella di molti consiglieri di fronte a “un decreto –ha spiegato Giani- che va ad alterare le caratteristiche di autonomia degli enti locali”.
Il presidente Giani ha citato tutti i punti dell’emendamento sul quale ha espresso le sue criticità. Oltre infatti per la soppressione del difensore civico e per le circoscrizioni di decentramento comunale, Giani si è meravigliato anche per l’ipotesi della soppressione del direttore generale, per la possibilità di delega da parte del sindaco dell’esercizio di proprie funzioni a non più di due consiglieri, in alternativa alla nomina degli assessori, nei comuni con popolazione non superiore a 3000 abitanti. “Non si può – ha aggiunto il presidente del consiglio comunale- a colpi di Finanziaria avviare misure di questa incidenza. Si tratta di un metodo grossolano che crea forti disagi per le persone che attualmente stanno ricoprendo i ruoli sia di difensore civico che di consigliere di quartiere”. (lb)
 


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati