Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Linee 2 e 3 tramvia, Cellai (PdL): “In un anno costi...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

30/05/2012
Linee 2 e 3 tramvia, Cellai (PdL): “In un anno costi aumentati di 118 milioni di euro, perché?”
“Le due linee ci costano 39 milioni al chilometro. Possibile che con questa cifra non si potesse fare qualcosa di meglio?”

Questo l’intervento del consigliere PdL Jacopo Cellai

“Se non fosse per i problemi legati ai finanziamento dei soggetti privati da parte degli istituti di credito oggi la città sarebbe già un maxi cantiere aperto, visto che secondo il crono programma dei lavori entro i primi 7 mesi dall’avvio del primo cantiere (quello dell’aeroporto fermo alla bonifica del terreno) ne sarebbero già stati aperti 9. La cosiddetta “trincea” Guidoni, i due di Novoli, quello di S.Donato e di Gordigiani- Buonsignori per la linea 2. Contemporaneamente sarebbero aperti quelli di Milton-Strozzi, Gianni - Tavanti e Morgagni per la linea 3.
La Giunta che fa della partecipazione una bandiera non ha ancora ad oggi spiegato un tubo di come verrà organizzato tutto questo. Di come cambierà la viabilità, il transito dei mezzi pubblici e privati, la sosta di superficie. Quisquiglie, per la Giunta. Che avrebbe già autorizzato i suddetti cantieri nella pressoché totale disinformazione non solo degli assetti durante i cantieri, ma anche di quelli a cantieri ultimati
Una tramvia al buio. Ecco come il centrosinistra fiorentino intende portarla avanti. Giocando sulla poca informazione, relegata a quei pochi cittadini e consiglieri comunali che riescono a districarsi un po’ fra le mille carte di questi progetti.
E allora è bene ripartire da un dato di informazione che lunedì scorso l’assessore Mattei mi ha confermato in risposta ad una mia interrogazione.
I costi per la realizzazione della linea 2 (7,486 km) e della linea 3 (3,431 km) ammontano, ad oggi, a 424 milioni e 845.428,84 euro. Una cifra faraonica e totalmente diversa da quella che la stessa Giunta aveva annunciato a marzo dell’anno scorso, quando affermava che il costo ammontava a 306 milioni di euro. In poco più di 12 mesi, il costo è aumentato di 118.000.000 milioni. Le linee due e tre costano poco meno di 39 milioni di euro al km (38,9 milioni per la precisione).
La Giunta ha il dovere di spiegare cosa abbia determinato l’aumento di oltre un quarto del costo complessivo annunciato appena l’anno scorso.
Tenendo presente che la linea 1 è costata 262 milioni e 953.954,52 euro, le tre linee ci costano un totale di 687 milioni e 799.383,36 euro.
Possibile che con poco meno di 700 milioni di euro non si possa realizzare qualcosa di meglio?”.

(fdr)
 


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati