Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Interrogazione di Checcucci (AN) su due incarichi esterni...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

31/12/2007
Interrogazione di Checcucci (AN) su due incarichi esterni alla direzione “nuove infrastrutture”
Due incarichi esterni assegnati dalla direzione “nuove infrastrutture” sono al centro di una interrogazione della consigliera di Alleanza Nazionale Gaia Checcucci. L’esponente del centrodestra chiede chiarimenti sull’«incarico a due professioniste per la consulenza specialistica di supporto connessa alla concessione per la progettazione, costruzione e gestione di un sistema integrato di tranvia nel territorio dei Comuni di Firenze e Scandicci con particolare riferimento alla seconda linea tranviaria». «Le due professioniste – si legge nell’interrogazione – collaborano con il Comune dal 2002 in modo, pressoché, continuativo e pertanto l’incarico non può ritenersi eccezionale e temporaneo. Peraltro le due professioniste si sono iscritte all’albo l’8 novembre 2001 e pertanto non sembra possa ritenersi integrato il requisito della comprovata esperienza e professionalità». Gaia Checcucci vuole sapere «le risultanze del lavoro svolto dalle due professioniste con trasmissione del materiale prodotto»; «se l’amministrazione ha intenzione di rinnovare l’incarico anche per l’anno prossimo»; «se esiste una graduatoria dalla quale la direzione nuove infrastrutture attinge per l’assegnazione degli incarichi ai professionisti esterni e, in caso di risposta affermativa, per avere copia di suddetta graduatoria specificando quali e quanti incarichi sono stati assegnati a ciascun componente»; «come giustifica l’obbligo del rispetto del principio di comprovata esperienza e professionalità e del carattere di temporaneità ed eccezionalità richiesti dalla legge così, come ben specificato dalla procura della corte dei conti». (fn) Questo il testo dell’interrogazione: Tipologia: interrogazione Soggetto proponente: Gaia Checcucci Oggetto: per avere informazioni su due incarichi esterni assegnati dalla Direzione nuove infrastrutture VISTA la Determina n. 2428/07 e la 2419/07 con la quale la Direzione Nuove infrastrutture assegna l’incarico a due professioniste per la consulenza specialistica di supporto al RUP connessa alla concessione per la progettazione costruzione e gestione di un sistema integrato di tranvia nel territorio dei Comuni di Firenze e Scandicci con particolare riferimento alla seconda linea tranviaria; CONSTATATO che le due professioniste collaborano con il Comune dal 2002 in modo, pressoché, continuativo e pertanto l’incarico non può ritenersi eccezionale e temporaneo; le due professioniste si sono iscritte all’albo in data 8 novembre 2001 e che pertanto non sembra possa ritenersi integrato il requisito della comprovata esperienza e professionalità; Interroga il Sindaco per sapere le risultanze del lavoro svolto dalle due professioniste con trasmissione del materiale prodotto; se l’amministrazione ha intenzione di rinnovare l’incarico anche per l’anno prossimo; se esiste una graduatoria dalla quale la Direzione Nuove Infrastrutture attinge per l’assegnazione degli incarichi ai professionisti esterni e, in caso di risposta affermativa, per avere copia di suddetta graduatoria specificando quali e quanti incarichi sono stati assegnati a ciascun componente; come giustifica l’obbligo del rispetto del principio di comprovata esperienza e professionalità e del carattere di temporaneità ed eccezionalità richiesti dalla legge così, come ben specificato dalla Procura della Corte dei Conti Gaia Checcucci

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati