Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Ordinanza antismog, Torselli (FdI-An): "Complimenti...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

31/12/2015
Ordinanza antismog, Torselli (FdI-An): "Complimenti vivissimi all'amministrazione comunale per essere riuscita a fermare un pericoloso ecoterrorista a bordo di un'Ape..."
"Solo una cosa è più grottesca delle ordinanze antismog del comune di Firenze: i comunicati stampa con i quali la giunta rivendica i risultati ottenuti!"

"Fare una cosa, magari semplice, ma farla bene. Se si è coscienti di non riuscire a fare una cosa, prima di farla male, non farla. Queste dovrebbero essere le due elementari regole per una buona amministrazione, ma visto che esse sembrano tanto banali, quanto sconosciute alla sinistra che governa Firenze, proporremo di stamparle, sotto al giglio rosso, su tutti gli atti ufficiali del nostro comune". Così Francesco Torselli, capogruppo in consiglio comunale a Firenze di FdI-An, che critica duramente le disposizioni antismog adottate dal sindaco Nardella in questi giorni.

"Smog e inquinamento - dichiara Torselli - sono problemi gravi e seri che non possono certo essere risolti pensando, una volta all'anno, di bloccare le automobili o di consigliare alla gente di abbassare i riscaldamenti di casa. Ma che almeno, quando si sceglie di adottare questo tipo di provvedimento, lo si faccia per bene. Quando abbiamo letto le ordinanze del sindaco siamo rimasti basiti: che senso ha inibire il traffico ai veicoli Euro 0 ed Euro 1 e per giunta nella sola ZTL? Quanti veicoli saranno mai investiti da questo assurdo provvedimento, ci siamo chiesti? Pochi, pochissimi..."

"Ma nonostante le nostre perplessità - prosegue l'esponente di Fratelli d'Italia - non avremmo mai pensato di leggere addirittura comunicati trionfalistici della giunta sui risultati ottenuti da questa inutile ordinanza! E invece oggi leggiamo che grazie ai controlli della Polizia Municipale (loro sì, come sempre, che il loro dovere l'hanno fatto, eseguendo controlli a raffica sui veicoli in transito nella ZTL) sono stati multati ben due (!) veicoli: un motorino ed un'Ape che non potevano circolare! Se anziché il primo dell'anno fosse stato il primo d'aprile avremmo riso anche noi, invece come recita il titolo di un'indimenticabile commedia girata in terra Toscana, non ci resta che piangere..."

"E così - conclude Torselli - la giunta che sogna di avviare quanto prima i lavori per la realizzazione del nuovo inceneritore a Firenze, multando un'Ape e un motorino, ha risolto anche il problema dello smog, dell'inquinamento e delle polveri sottili a Firenze. Da parte nostra i più vivi complimenti al sindaco ed alla giunta per aver impedito all'ecoterrorista armato di 'apina' di avvelenare l'aria di Firenze. I cittadini, commossi, ringraziano". (fdr)


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati