testata per stampa
Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

English Version
GEOmobi 055055

GEOmobi

Infomobilità, ZTL, Parcheggi, Lavaggio strade in tempo reale

Trova Firenze

Trova Firenze

I luoghi della Città: Sedi, Uffici, Musei, Seggi elettorali....

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > M.Federica Giuliani: "Saranno rimossi al più presto...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

17/07/2017
M.Federica Giuliani: "Saranno rimossi al più presto gli adesivi inneggianti alla tragedia dello stadio Heysel sui cartelli stradali nei pressi dello stadio Franchi"
La risposta dell'assessore Giorgetti al question time della presidente della commissione Cultura e Sport

"Saranno rimossi presto gli adesivi attaccati su alcuni cartelli stradali tra piazza Alberti e lo stadio Franchi, vergognosamente inneggianti alla tragedia dello stadio Heysel di Bruxelles, dove nel 1985 trovarono la morte 39 tifosi juventini durante la finale di Coppa Campioni. L'assessore Giorgetti ci ha assicurato che l'intervento è già inserito nel programma dei lavori sulle strade cittadine". Lo rende noto la presidente della commissione Cultura e Sport M.Federica Giuliani che oggi sull'argomento ha presentato un question time.
"Abbiamo voluto avere rassicurazioni in questo senso perché questo macabro scherzo da parte di alcuni tifosi contrasta totalmente con l'autentico spirito sportivo di cui vogliamo che Firenze sia sempre portabandiera" ha aggiunto la presidente Giuliani. (fdr)  


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati

Licenza Creative Commons Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006