Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Consiglio > Capodanno 2015, Ceccarelli (PD) replica a Grassi: “I...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

30/12/2014
Capodanno 2015, Ceccarelli (PD) replica a Grassi: “I limiti all’uso dei botti sono stabiliti dalla legge”
“Dal sindaco Nardella a più riprese sono già arrivati inviti alla cittadinanza al buon senso e alla moderazione”

“Il consigliere Grassi può stare tranquillo: “lo scoppio indiscriminato e senza limiti dei pericolosi petardi”, a Firenze come in qualunque altra città d’Italia, non è permesso: è la legge italiana a stabilirlo, e non servirebbero a nulla eventuali ordinanze apposite da parte del sindaco per ribadirlo”. Questo il commento del vice capogruppo PD Andrea Ceccarelli in risposta a un comunicato in cui il capogruppo di SEL, Firenze riparte a sinistra, Fas e Prc Tommaso Grassi lamentava la mancata emanazione di un’ordinanza contro i ‘botti’ di fine anno.
“Riprendendo quanto detto dal sindaco Nardella a più riprese negli ultimi giorni, l’appello anche da parte nostra alla cittadinanza è quello di attenersi al buon senso e alla moderazione nei festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno, nel rispetto sia dei concittadini che dei loro animali domestici. Per limitare i comportamenti sbagliati è questo l’unico elemento fondamentale: il rispetto delle leggi unito al buon senso e alla moderazione, il resto è polemica politica fine a sé stessa” ha aggiunto Ceccarelli.

(fdr)
 


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati