Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Notizie di servizio > Domenica si svolge la Firenze Marathon. Servizio straordinario...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

24/11/2006
Domenica si svolge la Firenze Marathon. Servizio straordinario della Polizia Municipale, strade chiuse e deviazioni delle linee Ataf
Un centinaio di agenti della Polizia Municipale vigileranno sullo svolgimento della Firenze Marathon e della Ginky Minirun, la manifestazione non competitiva, riservata ai bambini. Per domenica il comando ha previsto una nutrita presenza di agenti lungo tutto il percorso della corsa che partirà da piazzale Michelangiolo alle 9.15 per arrivare in piazza Santa Croce intorno alle 15 (il tempo limite per concludere la gara è infatti fissato in 6 ore). Ai vigili si aggiungeranno anche i 1.500 volontari dell’organizzazione. Molte le strade vietate alla circolazione seppur in orari diversi a seconda del passaggio degli atleti. STRADE CHIUSE E DIVIETI DI CIRCOLAZIONE La novità più significativa in merito di provvedimenti di traffico consiste nella chiusura per la durata della corsa, quindi dalle 9 alle 15, dei ponti da Verrazzano e San Niccolò. Si consiglia pertanto di utilizzare il viadotto del Varlungo (arrivando da Ponte a Ema sarà però possibile soltanto svoltare a destra verso Pontassieve), il ponte della Vittoria (che sarà sempre percorribile) e il viadotto all’Indiano. Per quanto i divieti di transito sulle strade, lo stop scatterà prima di tutto nella zona della partenza: piazzale Michelangelo, viale Michelangelo fino a viale Galilei saranno chiusi dalle 6 di domenica 26 novembre per l’allestimento della partenza, sino alle 9.45. I viali i viali in riva sinistra da Porta Romana a viale Petrarca fino a viale Sanzio passando per viale Aleardi saranno vietati dalle 8.55 alle 10.45. Nella stessa fascia oraria scatterà il divieto di transito anche nella zona di via Pisana, via del Pollaiolo e via Bronzino. Ponte alle Vittoria sarà sempre percorribile: chi è diretto verso la zona dell’Isolotto all’ingresso in piazza Gaddi sarà obbligatoriamente indirizzato su lungarno del Pignone. I veicoli diretti verso il centro città, invece, dovranno percorrere via de’ Vanni cui sarò invertito il senso di marcia a partire dalle 8.45 e fino alle 11 circa, per arrivare in piazza Gaddi e da qui raggiungere ponte alla Vittoria. Per quanto riguarda l’Oltrarno, la zona all’interno della cerchia dei viali e l’Arno sarà chiusa al traffico fino alle 11 circa. A partire dalle 9 il divieto interesserà l’area di ponte San Niccolò, sino al Saschall e a Largo Monzani; dalle 9.30, inizierà lo stop nella zona di piazza Alberti, via Mannelli e nell’area dello Stadio. Intorno alle 9.35 il divieto di transito scatterà nella zona compresa fra viale De Amicis, cavalcavia dell’Affrico, piazza Alberti (lato via Gioberti), via Piagentina e viale Giovine Italia, via dell’Agnolo, piazza Ghiberti, via della Mattonaia, piazza D’Azeglio e via della Colonna. Per quanto riguarda il centro storico, dalle 9.40 saranno chiuse le strade del centro storico dove è previsto il passaggio degli atleti: via della Colonna, piazza Santissima Annunziata, via Battisti, piazza San Marco, via Ricasoli, piazza Duomo, via Roma, piazza della Repubblica e via della Vigna Nuova. Dalle 10 circa il divieto di transito interesserà Borgo Ognissanti, via il Prato, via Magenta, via Montebello, viale Rosselli, via Solferino, via Palestro e via Curtatone, i lungarni Vespucci, Corsini, Acciaoli, alle Grazie e della Zecca Vecchia. Inoltre in via Verdi, lungarno della Zecca Vecchia, via Magliabechi, Corso Tintori, lungarno alle Grazie, via Tripoli sarà istituito un divieto di transito dalle 6 alle 18. Oltre ai divieti di transito sono previsti numerosi divieti di sosta: già da sabato 25 novembre in piazzale Michelangelo, lungarni Zecca Vecchia e Pecori Giraldi, via Magliabechi, via Leopardi, via Fra’ Paolo Sarpi, Largo Bargellini e piazza Santa Croce. Domenica 26 novembre il divieto di sosta sarà esteso anche a via Verdi (dal Teatro Verdi nel tratto compreso tra via dei Lavatoi e il numero civico 5), piazza Vittorio Veneto, piazza della Calza, piazza Cavalleggeri, piazza della Stazione (tra Largo Alinari e il primo semaforo lato abitazioni), via Villari (lato numeri civici dispari nel tratto fa via Landucci e via Scipione Ammirato), via Gianpaolo Orsini (lato numeri dispari nel tratto fra piazza Ferrucci e il numero 97), piazzale di Porta Romana, piazza Ferrucci, via della Fonderia (tra piazza Gaddi per un tratto di 50 metri verso via Felice Cavallotti), via dei Serragli (tratto fra via Ser Umido e piazza della Calza), lungarno Aldo Moro (tratto lungo fiume Arno), tratti di via Aretina, via Mannelli (tra via La Farina e il numero civico 53/r), tratti di piazza Alberti, via Montebello, via Solferino, via Magenta, Lungarno Vespucci, via Palestro, via Garibaldi, via Garibaldi, Corso Italia, viale Fratelli Rosselli (tra via Montebello e Corso Italia). I divieti alla circolazione sono state decisi a protezione dell'itinerario della maratona e per consentire il deflusso dei veicoli in uscita dalla città. La Polizia Municipale raccomanda di non interferire con il percorso della gara, che rimarrà blindato fino all'orario previsto per la riapertura: i veicoli non potranno quindi percorrere e neppure attraversare le strade interessate dalla corsa. LE DEVIAZIONI ATAF Domenica 26 novembre il servizio di trasporto pubblico di Ataf sarà riorganizzato per lasciare spazio all’evento Firenze Marathon. Dalle ore 8.30 fino alle 15 le linee 1-6-9-10-11-12-13-14-16-17-18-20-22-23-25-26-27-30-31-32-33-35-36-37-38-42-44-57-72 subiranno modifiche indicate alle rispettive fermate con appositi volantini da sabato 25 novembre. Il percorso interessato dalla corsa e tutti gli attraversamenti saranno chiusi al traffico veicolare (compresi i mezzi pubblici). Dovranno pertanto essere attuate limitazioni, deviazioni, troncamenti e anche soppressioni di servizio. Saranno raggiungibili tramite le strade che rimangono libere tutti i principali punti della città, vale dire: Stazione – Duomo – San Marco – Piazza Libertà - Porta al Prato e tutti i principali ospedali (Careggi – Torregalli – Ponte a Niccheri – Meyer). Saranno invece soppresse da inizio servizio alle 15 le linee 11, 12, 13; le linee F e P (bus turistico della Firenze City Sightseeing) saranno invece soppresse per l’intera giornata. Infine per le linee 38 e 42 lo stop scatterà dalle 8.30 alle 10 circa. I PERCORSI Ricordiamo i percorsi della maratona e della minirun su cui scatteranno i divieti di transito al passaggio degli alteti. I piccoli atleti della Minirun partiranno da piazza Santa Croce intorno alle 9 (zona di ritrovo dei partecipanti e partenza) e poi percorreranno via Magliabechi, Corso Tintori, via dei Benci, piazza Santa Croce, via dell'Anguillara, piazza San Firenze, via dei Gondi, piazza della Signoria, piazzale degli Uffizi, via della Ninna, piazza del Grano, via di Castellani, piazza dei Giudici, lungarno Diaz, lungarno alle Grazie, piazza dei Cavalleggieri, Corso Tintori, via Magliabechi con arrivo in piazza Santa Croce. La Maratona invece prenderà il via da piazzale Michelangelo (alle 9), viale Galilei, piazzale Galileo, viale Machiavelli, piazzale di Porta Romana, viale Petrarca, viale Pratolini, viale Aleardi, viale Sanzio, piazza Pier Vettori, via Pisana, via Sant’Angelo, via Del Pollaiuolo, via Bronzino, piazza Gaddi, via della Fonderia, Lungarno Santa Rosa, Lungarno Soderini, piazza Nazario Sauro, via dei Serragli, piazza della Calza, via Romana, piazza Pitti, via Guicciardini, via dei Bardi, piazza Santa Maria Soprarno, Lungarno Torrigiani, Lungarno Serristori, piazza Poggi, Lungarno Cellini, ponte San Niccolò, Lungarno del Tempio, Lungarno Colombo, Lungarno Aldo Moro, via De Nicola, via Gobetti, via Di Varlungo, via Turati, via Aretina, via della Ripa, via Rocca Tedalda, via Aretina, Largo Monzani, via Aretina, piazza Alberti, via Di Credi, via Mannelli, piazza Vasari, Ponte del Pino, via Campo D’Arrigo, Largo Gennarelli, viale Malta, viale Fanti, viale Paoli, viale Fanti, via Cialdini, viale De Amicis, cavalcavia dell’Affrico, piazza Alberti, via Piagentina, via Fra’ Giovanni Angelico, viale Duca degli Abruzzi, viale Giovine Italia, via dell’Agnolo, via Santa Verdiana, piazza Ghiberti, Largo Annigoni, via della Mattonaia, via Niccolini, piazza D’Azeglio, via della Colonna, piazza Santissima Annunziata, via Battisti, piazza San Marco, via Ricasoli, piazza Duomo, piazza San Giovanni, via Roma, piazza della Repubblica, via Strozzi, via della Vigna Nuova, piazza Goldoni, Borgo Ognissanti, via Il Prato, via Magenta, via Montebello, viale Fratelli Rosselli, piazzale Vittorio Veneto, via del Fosso Macinante, viale del Visarno, piazzale Jefferson, viale degli Olmi, piazzale delle Cascine, viale dell’Aeronautica, piazzale dell’Indiano, viale Washington (35° Km), piazzale Kennedy, viale Lincoln, piazzale Vittorio Veneto, viale Fratelli Rosselli, via Solferino, via Palestro, via Montebello, via Curtatone, Lungarno Vespucci, Lungarno Corsini, Lungarno Acciaiuoli, via Por Santa Maria, via Vacchereccia, piazza della Signoria, via Calzaiuoli, piazza Duomo (lato Misericordia), via del Proconsolo, piazza San Firenze, via dei Leoni, piazza del Grano, via dei Castellani, piazza dei Giudici, lungarno Diaz, lungarno alle Grazie, Lungarno della Zecca Vecchia, piazza Cavalleggeri, Corso dei Tintori , via Magliabechi e arrivo in piazza Santa Croce. (mf)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati