Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Sindaco > ...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

16/12/2010
Un pranzo da gourmet per gli anziani di Montedomini
Il sindaco Renzi: “Il grazie della città a Giorgio Pinchiorri”

Un pranzo da gourmet a Montedomini. Nel Giardino d’Inverno della struttura di via dei Malcontenti l’Enoteca Pinchiorri, con la collaborazione di Galeteo Ricevimenti, oggi ha fatto un gradito regalo di Natale agli anziani ospiti di Montedomini. Un appuntamento fortemente voluto da Giorgio Pinchiorri e Anna Feolde, da sempre sensibili a iniziative benefiche, e anche un gesto di amore nei confronti di questa storica istituzione fiorentina. Al pranzo erano presenti anche il sindaco Matteo Renzi, l’assessore alle politiche sociosanitarie Stefania Saccardi, il presidente di Montedomini Marco Seracini, il presidente del Quartiere 1 Stefano Marmugi e il presidente della commissione consiliare politiche sociali e della salute Maurizio Sguanci. Tra gli invitati anche l’assessore provinciale Antonella Coniglio e il presidente della Camera di Commercio Vasco Galgani.
“Il Natale di Montedomini è il Natale di Firenze – ha detto il sindaco Renzi – perché questa struttura è un luogo al quale siamo tutti affezionati. E per il quale il Comune deve continuare a lavorare perché rimanga uno dei poli di eccellenza per la nostra città”. “Quest’anno il Natale di Montedomini è impreziosito dal dono del pranzo che Giorgio Pinchiorri ha voluto fare agli ospiti dell’istituto – ha continuato –. Questo dono è un modo molto bello per incrociare due straordinarie realtà fiorentine profondamente diverse, ma unite dalla passione per Firenze. A Pinchiorri va il mio grazie e quello di tutta la città”.
Ai ringraziamenti si è unita anche l’assessore Saccardi. “Ringrazio Giorgio Pinchiorri e Anna Feolde per l’attenzione dimostrata, anche quest’anno, nei confronti di Montedomini, una realtà attraverso cui Firenze ha espresso da secoli la sua vocazione alla solidarietà e l’attenzione ai più deboli. Una vocazione ancora viva e l’Amministrazione sta consolidando con progetti e interventi”.
“Per Firenze e per Montedomini non si fa mai abbastanza – ha aggiunto Giorgio Pinchiorri – e quindi sono felice di aver potuto fare qualcosa a favore di questa importante istituzione cittadina”. (mf)
 

Immagini e documenti allegati

Il pranzo a Montedomini con il sindaco Renzi, Giorgio Pinchiorre e Annie Feolde
Il pranzo a Montedomini con il sindaco Renzi, Giorgio Pinchiorre e Annie Feolde

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati