Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Sindaco > Una delegazione del Kurdistan iracheno incontra in...
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

12/10/2006
Una delegazione del Kurdistan iracheno incontra in Palazzo Vecchio il sindaco Leonardo Domenici
Nei giorni scorsi il sindaco Leonardo Domenici ha ricevuto in Palazzo Vecchio una delegazione proveniente dalla città curda di Halabja, nota per la strage compiuta, con armi chimiche, da Saddam Hussein nel 1988. Erano presenti il sindaco di Halabja Khdir Kareem Mohammed, Hikmat Faiq Arif del Comitato vittime di Halabja, il rappresentante della comunità curda che vive a Venezia, Nadhim Rashid, e la presidente della Commissione Politiche Sociali e della Salute, Susanna Agostini. La città di Halabja si trova nel Kurdistan iracheno ed è gemellata con il comune di Marzabotto, recentemente ha aderito all'associazione Mayors for Peace, di cui il sindaco di Firenze Domenici è vicepresidente. Il sindaco di Halabja si è fatto inoltre promotore delle iscrizioni alla MfP di altri otto colleghi iracheni tra i quali quello di Baghdad e Nassyiria. L’incontro con il sindaco di Halabja si inserisce nel contesto dei rapporti con il Kurdistan iracheno attraverso la MfP e IPB italiane, che hanno visto, nel maggio 2006, la visita di Adnan Mufti, Presidente del Parlamento curdo e che culmineranno negli incontri in programma la prossima settimana con la moglie del presidente della Repubblica Irachena Hero Talabani. Durante il colloquio con il sindaco di Halabja, Domenici ha riconfermato l’impegno per la ricostruzione e per la riconquista di benessere delle persone che vivono nelle comunità del Kurdistan iracheno. (pc)

«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati