testata per stampa
Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

English Version
GEOmobi 055055

GEOmobi

Infomobilità, ZTL, Parcheggi, Lavaggio strade in tempo reale

Trova Firenze

Trova Firenze

I luoghi della Città: Sedi, Uffici, Musei, Seggi elettorali....

Percorso: Home > > > > > > > > > > > > > > > > > > > >
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

19/10/2017
L’assessora Concia riceve una delegazione di Osaka
Tra i temi dell’incontro scambi economici e culturali fra le due città

Scambi culturali ed economici, oltre che progetti che promuovano il turismo di qualità. Sono stati questi alcuni dei temi affrontati nel corso di un incontro istituzionale avvenuto oggi a Palazzo Vecchio fra l'assessora alla Cooperazione e Relazioni internazionali, Fiere, Congressi, Marketing territoriale, Attrazione di investimenti e Turismo Anna Paola Concia e la delegazione giapponese del Kansai Productivity Center, una organizzazione con finalità di promozione aziendale che opera nella regione giapponese del Kansai, uno dei territori più produttivi al mondo. Osaka, dove ha sede il Kansai Productivity Center, è anche una delle città candidate a ospitare il World Expo 2025. “Questo incontro con la delegazione del Kansai Productivity Center è stato molto importante - ha detto l’assessora Concia - Abbiamo avviato percorsi di lavoro per la promozione culturale e turistica, E stata anche l'occasione per presentare le opportunità di investimento e illustrare il porgetto Invest in Florence".


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati

Licenza Creative Commons Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006