testata per stampa
Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

English Version
GEOmobi 055055

GEOmobi

Infomobilità, ZTL, Parcheggi, Lavaggio strade in tempo reale

Trova Firenze

Trova Firenze

I luoghi della Città: Sedi, Uffici, Musei, Seggi elettorali....

Percorso: Home > Comunicati Stampa > Giunta > Firenze commemora l’attentato alle Torri Gemelle
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

12/09/2017
Firenze commemora l’attentato alle Torri Gemelle

Firenze commemora l'attentato alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001 con la ‘Veglia per la Pace’. All'evento (giunto alla terza edizione e che a partire dalle 18 si sta svolgendo sull’Arengario di Palazzo Vecchio) tutti i cittadini, di ogni etnia e confessione religiosa e di tutte le nazionalità, erano invitati a inviare le proprie letture di pace: testi, canzoni, poesie che riflettono sul valore della pace e della vita umana.
L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Firenze insieme a New York University Florence. Erano presenti la vicesindaca Cristina Giachi, il console generale Usa Beniamin Wohlauer, monsignor Vasco Giuliani per l'arcidiocesi di Firenze, la vicepresidente della Comunità ebraica di Firenze Daniela Misul, l'imam Izzedin Elzir e la direttrice della NYU Florence Ellyn Toscano.
«Vogliamo ricordare chi ha perso la vita per colpa dell'odio – ha sottolineato la vicesindaca Giachi – quello di oggi è un momento molto bello e importante nella sua semplicità che sta diventando una piccola tradizione di Firenze». (fn)
La cerimonia si concluderà con una fiaccolata in ricordo delle vittime del terrorismo e della guerra. (fn)


«Torna alla lista

Agenda

 

Ricerca risultati

Dal giorno :
Al giorno :
Categoria :
Parole nel testo:
 

Ultimi comunicati

Licenza Creative Commons Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006